Cantate e Mottetti del barocco italiano
Musiche di Monteverdi, Merula, Bassani

Soprano: Beatrice Palumbo
Organo: Carlo Centemeri

Un concerto dedicato ad alcune tra le principali opere del grande compositore di Cremona per voce sola e basso continuo, affiancate a brani di autori che ne raccolsero l’eredità nelle generazioni immediatamente successive, come Tarquinio Merula o Giovanni Battista Bassani. Protagonisti del concerto, il soprano Beatrice Palumbo, tra i più interessanti protagonisti della scena musicale barocca italiana, e l’organista Carlo Centemeri, direttore dell’Astrarium Consort, organista titolare della Basilica di San Lorenzo

Share

Claudio Monteverdi

No comments

Sii il primo a lasciare un commento

Lascia un commento

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>